FANDOM


File:Jem.png

Jem (Jem and the Holograms) è una serie animata americana, prodotta da una collaborazione fra la Hasbro e la Sunbow e trasmessa tra l'ottobre 1985 e il maggio 1988. La serie è ispirata ad una linea di bambole, Jem and the Holograms - Truly Outrageous!, distribuita dalla Hasbro.

In Italia è stata trasmessa in prima visione su Italia 1 dal marzo 1987. È stata pubblicata in VHS nel corso degli anni dalla Stardust e dalla MTC Medianetwork Communication.

Jerrica Benton ha ereditato dal padre, Emmett Benton, la Starlight Music, una casa discografica rovinosamente in bolletta. Tuttavia fra i lasciti del padre c'è anche Energy (Synergy, in originale), un potentissimo computer dotato di personalità umana, che dona a Jerrica la possibilità di trasformarsi in Jem, una vera popstar. Jem si può avvalere della collaborazione del gruppo delle Holograms, composto dalla sorella tastierista, Kimber Benton, e dalle sue amiche la chitarrista, Aja Leith, e la batterista e bassista, Shana Elmsford. Jem e le Holograms ottengono un successo tale da riuscire coi proventi a sostenere anche la Starlight House, l'orfanotrofio di cui si occupava il padre di Jerrica.

Tuttavia la doppia identità di Jerrica la mette in crisi col fidanzato, nonché tuttofare della Starlight, Rio Pacheco, che seppur innamorato di Jerrica, subisce anche il fascino della bellissima Jem. Inoltre Eric Raymond, ex-socio di Emmett, ha intenzione di mettere i bastoni fra le ruote a Jerrica, lanciando sul mercato le Misfits, gruppo rivale delle Holograms, formato dalla vocalist e chitarrista, Phyllis "Pizzazz" Gabor, la bassista Roxanne "Roxy" Pelligrini e la tastierista Mary "Stormer" Phillips.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.