FANDOM


File:Dungenons-e-dragons.jpg

Dungeons & Dragons è una serie televisiva animata statunitense basata sul gioco di ruolo Dungeons & Dragons. È stata prodotta da Marvel Productions e Tactical Studies Rules, con le animazioni che sono state affidate alla giapponese Toei Animation.

Alcuni dei personaggi presentati nel cartone animato erano già presenti o appariranno successivamente in manuali di espansione del gioco (per es nel modulo geografico Gazetteer 4 - The Kingdom of Ierendi, ambientato su Mystara) e linee di giocattoli o videogiochi ispirati a Dungeons & Dragons, pur senza nessun collegamento esplicito con gli avvenimenti del cartone. La serie ebbe un notevole successo in Brasile, dove è replicata ininterrottamente dalla metà degli anni ottanta.

In Italia, la serie è stata trasmessa per la prima volta dal 1985.

L'introduzione è mostrata nella sigla iniziale, in cui un gruppo di adolescenti si ritrova al Luna Park dove decide di entrare in un'attrazione che ha per tema il gioco Dungeons & Dragons e da qui finiscono in un mondo fantasy simile a quello delle ambientazioni del gioco. I giovani si ritrovano vestiti con abiti e accessori tipici di alcune classi del gioco (cavaliere, ladro, mago, acrobata, barbaro, ranger) e vengono dotati dal Dungeon Master di alcuni oggetti magici in grado di aiutarli nel loro nuovo "ruolo" e nel primo scontro con i cattivi del cartone, ovvero il demone Venger e il drago policefalo Tiamat.

Durante la storia i personaggi cercheranno informazioni sul modo per poter tornare nel loro mondo, aiutati nella loro missione da un cucciolo di unicorno e dalle (a volte ambigue) missioni dategli dal Dungeon Master.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.